Vai al menu principale

Progetto "DI CASA IN CASA" anno 2018

 

Il Comune di Bonate Sotto, il Circolo Acli, la Parrocchia e la Cooperativa AEPER hanno dato l’avvio al progetto “Di Casa in Casa”, per il quale saranno selezionati due giovani del territorio bergamasco tra i 22 ed i 28 anni. Il progetto promuove il tema della cittadinanza giovanile su due fronti: come esperienza abitativa e di vita autonoma, e come servizio presso la comunità locale. Le candidature saranno raccolte entro settembre.

Visualizza il progetto.

Visualizza il volantino

Art Bonus

 

Con il decreto Artbonus sostieni il progetto di “Restauro e valorizzazione della Basilica di Santa Giulia” del Comune di Bonate Sotto e diventa protagonista di un grande progetto!!!
 
Contribuire a valorizzare il luogo simbolo di Bonate Sotto e dei suoi cittadini e, contemporaneamente, beneficiare di detrazioni fiscali.
Tutto questo è possibile tramite il decreto Art Bonus.
I cittadini e le imprese possono fare donazioni dirette per il “Restauro e valorizzazione della Basilica di Santa Giulia”  ottenendo uno sconto fiscale da detrarre, in tre anni, dall'Irpef.

 

Di seguito il link per consultare l'ammontare delle erogazioni ricevute  http://artbonus.gov.it/1434-basilica-di-santa-giulia.html

 

Che cos'è l'Art Bonus?

Quali interventi sono previsti con “Restauro e valorizzazione della Basilica di Santa Giulia”?

Come posso contribuire?

Anche tu mecenate

Eventi

 

 

Contrasto al gioco d'azzardo

 

Il Comune di Bonate Sotto ha firmato il Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo. Dopo l'adesione nel 2013 al Documento dei Comuni Bergamaschi per il contrasto al gioco d’azzardo” e a marzo 2016 al progetto sovra comunale “GAME LOST/Partita vinta”, un'altra azione a contrasto della dipendenza dal gioco. Attraverso il Manifesto, firmato da più di 650 comuni, i sindaci chiedono che venga regolamentata a livello nazionale oltre che regionale l’offerta e il contenimento dell’accesso al gioco d’azzardo, con un’adeguata informazione e prevenzione, oltre al riconoscimento di un potere di ordinanza dei Sindaci circa la definizione degli orari di apertura, la definizione delle distanze dai luoghi sensibili, e della richiesta ai Comuni e alle Autonomie Locali di un parere preventivo e vincolante per l’installazione. Qui il testo completo del Manifesto: http://www.scuoladellebuonepratiche.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/12/Manifesto_Azzardo.pdf

P.zza Duca d'Aosta, 1 - 24040 Bonate Sotto (Bg) - Tel. 035-4996011
C.F. 82000620169 - P.IVA 01418900161